Trends Lavoro e Business nel 2019 e oltre…

Non mi capita spesso di diffondere dati e statistiche ma in questo caso vorrei farlo perché credo che alcune cose debbano far molto riflettere… premetto che non sto divulgando niente di nuovo, parlo di un dato raccolto nel secondo trimestre del 2017 dall’Istat e di altri dati raccolti e diffusi dall’Osservatorio Industria 4.0 del Politecnico di Milano nel 2018 e dal Report Mercer Global Talent Trends Study 2018.

Da questi dati è possibile avere una visione chiara dei trends nel mondo del lavoro e del business per il 2019 e per gli anni a venire.

In particolare mi riferisco al fatto che:

  1. in Italia i lavoratori indipendenti sono ormai il 23,2% degli occupati (5 milioni 363 mila – media molto superiore rispetto a quella Europea 15,7%)
  2. il 68,1% di questi è un lavoratore autonomo senza dipendenti (3 milioni 652 mila).
  3. Nel 2018 l’innovazione industriale in chiave 4.0 ha visto una crescita del 30%.
  4. Il 55% delle imprese dichiara di aver già implementato soluzioni 4.0 e, cioè, di essersi avvalse di tecnologie che consentono di digitalizzare i propri processi, le soluzioni informatiche e i servizi collegati.
  5. Infine, ma non ultimo, dal Report Mercer Global Talent Trends Study 2018 emerge che 1 ruolo su 5 nelle aziende italiane cesserà di esistere nei prossimi cinque anni (con particolare riferimento ai settori amministrativi, fatturiero e costruzioni). Marco Valerio Morelli, Amministratore Delegato di Mercer Italia, ha dichiarato che: rispetto al tema del Futuro del Lavoro c’è bisogno di continua evoluzione per rimanere competitivi e che, una combinazione di abilità umane e tecnologiche digitali avanzate costruiranno il futuro del business.

Ecco perché non mi stancherò mai di dire che è fondamentale studiare e aggiornarsi per non restare indietro, per cavalcare il cambiamento e non esserne vittime. È fondamentale, per chi fa impresa, sfruttare il marketing abbinato alle nuove tecnologie digitali. Solo così sarà possibile sopravvivere.

Il bello è che questo cambiamento è accessibile a tutti.

Esatto… applicare il marketing e le nuove tecnologie digitali al proprio business non è qualcosa per pochi facoltosi.

Se non hai budget puoi studiare, informarti e fare da te. O, comunque, investire budget minimi e scambiare i soldi che non hai con il tuo tempo e il tuo impegno. È possibilissimo e se passi più spesso su questo sito e consumi un po’ dei miei contenuti te ne renderai conto.

Se hai budget, invece, puoi velocizzare e delegare (ma attenzione sempre a farlo con cognizione di causa).

Se non lo hai ancora fatto, guarda i dati che ho scritto sopra e rifletti…

Ferdinando Signorelli

Consulente Web Marketing appassionato in strategie di differenziazione e positioning. In 10 anni ho lavorato per diverse web agency e agenzie di comunicazione per poi creare marketingadvsignorelli.it. Se hai delle idee ma non sai da dove cominciare o hai già intrapreso un cammino ma non hai risultati, allora sei nel posto giusto! Studia i miei corsi o chiedimi delle consulenze. Le mie skills principali? SEO, SEM, Copywriting e sviluppo di piani di comunicazione strategica, Blogging, Email Marketing ed Info-Business.